La regina della cucina italiana è la lasagna. Siamo soliti cucinarla la domenica per allietare le nostre giornate in famiglia, dandole un sapore in più. Il pranzo della domenica, soprattutto per gli italiani, e forse solo per loro, è di vitale importanza. Si trascorre in famiglia per stare insieme dopo lo stress e la vita frenetica della settimana e mangiando prelibatezze.
Di norma, il pranzo prevede, come primo, la lasagna rossa oppure la pasta al forno, ma c’è chi preferisce variare ricetta e non fare il solito sugo.
Certo, questa non è prerogativa solo del pranzo domenicale, ma di tutte quelle volte in cui si festeggia qualcosa, in cui ci sono ospiti ed occasioni speciali e particolari. Vediamo, oggi, come preparare una deliziosa lasagna ai quattro formaggi. Una valida e sfiziosa alternativa da proporre. Ideale per gli amanti di quel sapore dolce, ma deciso che solo il formaggio può dare.

Quali sono gli ingredienti?

L’ingrediente primario è la pasta. Se non si vuole perdere molto tempo nella preparazione delle lasagne fatte in casa, vanno bene anche quelle già confezionate. Circa 300 grammi. Altrimenti, per le amanti della cucina, ma soprattutto per chi ha un po’ più di tempo da trascorrere vicino ai fornelli, la preparazione della pasta fatta in casa è molto semplice. E’ necessaria la farina, da disporre a fontana, all’interno della quale vanno sgusciate le uova e un pizzico di sale. Si lavora il tutto con le mani e si fa riposare la pasta per circa 30 minuti. Successivamente, con l’aiuto di un mattarello si spiana l’impasto e si passa più volte alla macchina stendi foglia fino a quando non si ottiene uno spessore molto sottile e si taglia in piccoli rettangoli. Si lessa la pasta in acqua bollente, con un po’ di sale e olio extravergine. Si scola e si lascia asciugare.
Così si ottengono le lasagne fatte in casa.
Una volta assicurata la pasta, è necessario essere forniti di 1 litro di latte, per 300 grammi di lasagne; 150 grammi di parmigiano reggiano; 100 grammi di scamorza; 150 grammi di gorgonzola; 150 grammi di taleggio. E’ bene precisare che questi sono i formaggi che si utilizzano, di norma, poi ognuno può variare a proprio piacimento. Gli altri ingredienti di cui si ha bisogno sono 50 grammi di farina; 50 grammi di farina e quanto basta di noce moscata e di sale.

Una volta assicurati gli ingredienti, il procedimento è molto semplice. Il tutto sarà pronto in 4 step.

Procedimento.

La prima cosa da preparare è la besciamella. Si mettono in un pentolino il latte, la farina ed il burro. Si cerca di amalgamarli, con l’aiuto di una frusta, evitando la creazione di possibili grumi.

La preparazione segue con i formaggi. Si tagliano a cubetti, eliminando la crosta del gorgonzola e del taleggio, tenendoli separati. Poi, si affetta la scamorza. Dopo di ché, si mescolano tutti i formaggi, compresa la mozzarella, insieme alla besciamella. Ci si fermerà solo quando il tutto sarà ben sciolto e la besciamella sarà densa e senza grumi.
Al termine, si aggiungono un pizzico di noce moscata, sale e pepe, al fine di dare un tocco in più al composto.

A questo punto, si prende un tegame, il quale fondo sarà sporcato da un primissimo strato di besciamella ai formaggi. Su di esso, si può sistemare il primo vero strato delle lasagne, ricoperte da altra cremosa besciamella. Si mette al di sopra un po’ di parmigiano e volendo anche una sottiletta divisa a pezzi. Queste operazioni si continuano fino a quando la pirofila sarà colma, con del parmigiano reggiano spolverizzato sopra.

L’ultimo passo è la cottura. Si mette il tegame in un forno preriscaldato con una temperatura di 180 gradi per circa 40 minuti. Le lasagne ai quattro formaggi saranno pronte da gustare quando si noterà una superficie gratinata.